Masseria il Frantoio, Ostuni


Masseria il Frantoio

Azienda agricola, Agriturismo e Bed and Breakfast, Ostuni, Puglia


Rosoli della Masseria il Frantoio di Ostuni

I Rosoli della Masseria Il Frantoio:
Scaldano il cuore, aiutano la digestione




Rosolio di foglie d'olivo

Si racconta che un giorno, all'ombra degli olivi dell'antica masseria di famiglia, Il Frantoio ad Ostuni, donna Bimbì si dedicasse alla lettura di alcuni fogli ingialliti. Erano scritti di pugno da una sua bisavola e narravano di una ricetta speciale:
Il Rosolio di foglie d'olivo.
Fu così che Donna Bimbì, vissuta in questa masseria agli inizi del secolo scorso, scoprì i segreti di questo squisito liquore e l'affascinante storia del suo nome.
Rosolio non deriva, come lei aveva sempre creduto, dalle rose, ma dal latino Ros Solis ovvero: "le lacrime del sole che imperlano le foglie, la frutta e le bacche al mattino presto".
E così ancora oggi, in questa stessa masseria, da questi stessi olivi centenari non trattati, continuamo a raccogliere gli ingredienti di questo infuso, in quei pochi segreti giorni nei quali il risultato è perfetto.


Rosolio di Mirto

Da sempre il mirto, "macchia mediterranea" per eccellenza, è stato impiegato in Puglia per le sue proprietà aromatiche (le bacche per il rosolio e le foglie per le olive in salamoia).
Quella pianta che in dialetto chiamiamo "mortedda" era certamente nota nell'antica Grecia come simbolo di gioventù e di amore ed ancora oggi in Inghilterra è per questo il fiore degli sposi.
La pianta, presente in tutto il Sud, è stata cantata da Orazio e Goethe ed è un ottimo balsamico, digestivo e tonico.
Una simpatica ricetta con il nostro "Rosolio di Mirto": fate bollire 600 ml di latte intero, lasciatelo raffreddare, unite 300 gr di zucchero, 300 ml di alcool, 125 ml di panna ed un bicchiere di rosolio di mirto.


 

Rosolio di quattro agrumi

L'"Hortus conclusus" o "agrumeto arabo" nelle nostre masserie fortificate, protetto dalla costruzione dell'edificio principale dai venti freschi settentrionali, è stato sempre fonte di frutta fresca e profumata.
L'odore delle zagare in primavera che rende inebrianti le notti ed attrae le api che procureranno uno splendido miele ed il grande contenuto in vitamine che ci proteggono da tutti i malanni, sono le virtù più note degli agrumi.
Il sapiente dosaggio di dolce, di forte, di dissetante e di profumato, portato da ciascun frutto, l'arancio, il limone, il cedro ed il mandarino, rende il nostro "Rosolio di quattro agrumi" inimitabile.
Gustato a temperatura ambiente è un efficace digestivo. Freddo è un perfetto dissetante e un meraviglioso ingrediente per cocktails.


Rosolio di Assenzio

Letteralmente,in greco,amaro…e quindi stimolatore dell'appetito.
E' presente nel vermouth,che è poi il nome tedesco dell'assenzio.
Strofinato sulla pelle ,per suscitare amore,
"amaro in bocca,dolce al cuore",
tiene lontani molti animali,comprese le zanzare.
Si usano le foglie e le sommità dei fiori.
A cavallo del 1900 è stata una bevanda molto in voga
e musa ispiratrice,"la fata verde" anche di Baudelaire…


Rosolio di Carrube

Si narra che Giovanni Battista si nutrisse nel deserto di carrube, perciò
il carrubo viene chiamato nel Nord Europa ""albero del pane di San Giovanni".
Vin cotto di carrube,tostate come cioccolato e la farina di semi
come addensante in numerose preparazioni alimentari (gelati,ecc.).
I "pistazzi",in dialetto pugliese,contengono questo durissimo seme
(attenti ai denti ! ),che pesa invariabilmente 0,2 gr.
Perciò viene usato per valutare pietre preziose ed oro (carato,dall'arabo
"quirat" , carruba, ovvero numero di parti in oro in 24 parti di una lega).
Nutriente (oltre il 50% di zuccheri) ed astringente,profumatissimo.


Rosolio di finocchio selvatico

Simbolo di forza,in greco "ma'ratron"
perché cresceva vicino a Maratona,
veniva dato ai gladiatori e li incoronava.
Aumenta la produzione del latte nelle neo-mamme,
e nel vino era ritenuto afrodisiaco,
anche se lo"infinocchiava",cioè ne mascherava i difetti.
Si usa nelle insalate e con le fave con la buccia,
oppure i semi nei pani,nei taralli e nelle salsicce.
Ottimo come digestivo.

 

 


Home Ospitalità Prodotti Contatti Vendita


FormaNaturae

© Masseria "Il Frantoio"
SS. 16 km 874
72017 Ostuni (Brindisi)
Italia

tel. 0831.330276
e-mail prodotti@trecolline.it

P.Iva : 01500550741

co-ordinates GPS:
40° 45' e 49" Nord
17° 31' e 32" Est

 


Creative Commons License
Questo sito web Ŕ pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.